Il murales del bacio tra Di Maio e Salvini oscurato da alcuni cartoni
in foto: Il murales del bacio tra Di Maio e Salvini oscurato da alcuni cartoni

È stato già censurato il murales del bacio tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini apparso in via del Collegio Capranica, centro di Roma a pochi passi da Montecitorio. L'opera raffigura il leader della Lega e quello del Movimento 5 Stelle che si baciano con dietro un cuore rosso. La firma è di Tvboy, uno street artist italiano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, ma non è chiaro se siano stati loro a ricoprire l'opera con alcuni cartoni. "Opera Censurata. Il bacio più corto della storia…", ha twittato Tvboy. Un altro murales, che raffigura la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni con in braccio un bimbo africano, è comparso vicino al Senato, poco distante dall'altro.

L'opera si ispira al famoso bacio del muro di Berlino

L'idea dell'opera con Salvini e Di Maio sembra trarre spunto dal murales dipinto sul muro di Berlino che ritrae il bacio tra Leonid Breznev ed Eric Honecker durante i festeggiamenti del 30° anniversario della Repubblica democratica tedesca della Germania Est nel 1979. Alla caduta del muro nel 1989, l'artista sovietico Dmitri Vrubel decise di dipingere la fotografia scattata ai due leder socialisti. "Dio mi aiuti a sopravvivere a questa storia d'amore mortale.", il testo della didascalia sotto al murales.