Tragedia oggi in un appartamento in località Gallicano, nel Lazio. Per cause ancora da accertare, un incendio è scoppiato nell'abitazione di un uomo in via Tivoli 141, e le fiamme si sono avviluppate prima che potesse uscire di casa. Si tratterebbe di un 58enne di cui non sono ancora note le generalità: portato in salvo dai Vigili del Fuoco, è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 giunto sul posto con un'eliambulanza. Dopodiché è stato portato all'ospedale Sant'Eugenio, dove attualmente versa in gravissime condizioni con numerose ustioni. Non è noto se sia in pericolo di vita o meno. Il rogo è scoppiato intorno alle 14.15: non si sa come mai l'appartamento abbia preso fuoco, se sia stato un atto doloso o un tragico incidente.

Incendio in un appartamento a Gallicano, grave un uomo di 58 anni

Data la gravità delle condizioni dell'uomo, sul posto dell'incendio è stata fatta atterrare un'eliambulanza affinché il trasporto fosse il più veloce possibile. Attualmente è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Sant'Eugenio, con ustioni molto estese su varie parti del corpo. Secondo quanto emerso, non sarebbero ancora note le cause del rogo: forse a causare l'incendio è stato un incidente domestico o una svista, ma saranno i rilievi successivamente effettuati dai Vigili del Fuoco a stabilire cosa sia realmente accaduto nella tarda mattinata di oggi a Gallicano. Dalle prime informazioni, sembra che l'uomo fosse solo nell'appartamento al momento dell'incendio. A domare le fiamme, che avevano avviluppato tutta la casa, ci hanno pensato i pompieri intervenuti con un'autobotte. Nell'appartamento, la corsa per salvare l'uomo, ancora ricoverato in gravi condizioni.