Furto al deposito Ama di Saxa Rubra. Questa notte ignoti hanno fatto irruzione all'interno dei locali di proprietà della municipalizzata e hanno portato via alcuni pneumatici, batterie e bulloni. Il materiale è stato sottratto da tre furgoncini destinati alla raccolta dei rifiuti. Il furto è stato scoperto questa mattina, quando i lavoratori sono entrati nel deposito e hanno visto i furgoncini con i pezzi mancanti. Immediata è stata la reazione della sindaca Virginia Raggi, che ha attaccato duramente quanto avvenuto. "Questa notte qualcuno si e' introdotto nel deposito AMA di Saxa Rubra per rubare pneumatici, batterie e bulloni a tre furgoncini destinati alla raccolta dei rifiuti – ha commentato la sindaca in una nota – Un episodio gravissimo e inaccettabile. I continui sabotaggi e gli atti di vandalismo, come ad esempio i cassonetti incendiati e i mezzi danneggiati, rallentano i servizi e creano forti disagi. Ma soprattutto sono un vero e proprio schiaffo ai cittadini romani- scrive ancora Raggi – Noi continueremo a denunciare quanto accaduto e a batterci in difesa di Roma. Nonostante siamo sotto attacco andiamo avanti sempre a testa alta".

Furto al deposito Ama, danneggiati tre furgoni per la raccolta differenziata

I furgoncini dell'Ama sono stati ritrovati poggiati su delle pietre: le ruote erano sparite, così come le batterie e diversi bulloni. Non si sa ancora se i ladri siano stati ripresi da alcune telecamere di sorveglianza presenti nella zona oppure se non abbiano lasciato traccia del loro passaggio. Dalle prime informazioni sembra che abbiano agito indisturbati, per poi dileguarsi nel buio della notte. Non è ancora quantificato il danno economico fatto ad Ama ed entro quanto tempo i mezzi per la raccolta dei rifiuti potranno tornare in circolazione.