Piero Pallagrosi, operaio allo stabilimento Fca di Piediomonte San Germano, provincia di Frosinone
in foto: Piero Pallagrosi, operaio allo stabilimento Fca di Piediomonte San Germano, provincia di Frosinone

Il 53enne Piero Pallagrosi è stato trovato morto questa mattina nei pressi della cartiera Alcart che si trova vicino alle sponde del fiume liri. Pallagrosi lavorava come operaio alla Fca di Piedimonte San Germano, provincia di Frosinone. Da ieri pomeriggio lo stavano cercando carabinieri, vigili del fuoco e volontari della proteione civile. Adesso le forze dell'ordine stanno indagando in merito alla morte dell'uomo. La procura di Cassino ha aperto un fascicolo di indagine.

L'appello su Facebook

A lanciare l'appello della scomparsa dell'uomo era stato il figlio. "Piero Pallagrosi è scomparso ieri alle ore 4,50 zona via napoli di fronte Conad superstore di Isola Liri, mentre si recava al turno delle 6 in Fiat è sceso dal pullman e le sue tracce sono terminate in quel quadrante capitino.
Indossava divisa fiat grigio e rossa con stemma fca alfa romeo, Con scarpe antinfortunistiche sempre della divisa fiat, se qualcuno l'avesse visto mi contatti immediatamente, grazie", l'appello circolato in queste ore su Facebook. Stamattina, invece, il corpo dell'operaio è stato ritrovato vicino il fiume Liri. Ignote rimangono, per il momento, le cause della morte.