Ilaria Lai – da Facebook
in foto: Ilaria Lai – da Facebook

Uno scontro frontale, violentissimo, che non le ha lasciato scampo. Troppo gravi le ferite riportate, inutili i tentativi di tenerla in vita fino all'ultimo. Non ce l'ha fatta la giovane Ilaria Lai, 26enne di Fontana Liri, in Ciociaria, laureata in sociologia e volontaria della Protezione Civile, rimasta coinvolta in un tremendo incidente mentre stava andando a seguire la messa di Natale insieme al padre. Lo schianto nella notte del 25 dicembre, le indagini sono affidate ai carabinieri.

La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio degli investigatori ma, stando a quanto ricostruito fin'ora, la ragazza si trovava lungo la regionale "Valle del Liri", poco prima della mezzanotte, in una Lancia Y10 insieme al padre Maurizio. Erano quasi arrivati nella chiesa di Sant'Eleuterio ad Arce (Frosinone), stavano per entrare nel parcheggio quando la loro automobile è stata centrata da un'Alfa Giulietta che procedeva ad alta velocità. Sono rimasti feriti il conducente dell'altra automobile, un 30enne di Colli, frazione di Monte San Giovanni Campano, e il padre di Ilaria, che è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale Santissima Trinità di Sora. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Pontecorvo, la Procura di Cassino ha avviato un'inchiesta.

La salma della ragazza è stata trasportata nell'obitorio di Sora, a disposizione del pm di turno; l'esame esterno sul corpo è previsto per il 27 dicembre, poi si potrà procedere con il via libera per i funerali. L'amministrazione comunale di Fontana Liri ha annullato il concerto che si sarebbe dovuto tenere oggi, 26 dicembre, nella chiesa di Santo Stefano.