È lui l'uomo più longevo del Lazio: si tratta di Domenico Loreti, 107 anni compiuti il 22 giugno 2019, e residente a Piglio nel nord della Ciociaria. Un paese in festa per festeggiare il nonnino che, a dispetto dell'età, ha ancora salute da vendere. Domenico ha celebrato il suo compleanno nell'intimità della sua abitazione, tra il calore dei famigliari: presenti con lui, al momento dello spegnimento delle candeline, le figlie Santina e Augusta, il figlio Franco, i nipoti, i pronipoti e tutti gli altri parenti del nonnino, felice di poter tagliare con lui quest'importante traguardo. Ma qual è il segreto di Domenico Loreti? Come riportato da FrosinoneToday, il 107enne ha dichiarato che il modo per arrivare in forma alla sua età è prendere poche medicine, gustarsi ogni tanto un buon bicchiere di vino rosso, mangiare poco e sano, essere sereni, camminare tanto e… arrabbiarsi poco! Senza contare che nonno Domenico è sempre stato circondato dall'amore e dall'affetto della sua famiglia, anche se non ha vissuto un periodo semplice. La sua vita si è svolta a cavallo di due secoli, che hanno visto alternarsi guerre, calamità naturali e povertà: ce l'ha sempre fatta, e adesso è arrivato alla veneranda età di 107 anni, conquistando il primato di persona più longeva del Lazio.

Frosinone, 152 gli ultracentenari che vivono nei comuni

Sono 152 gli ultracentenari che vivono nei 91 comuni della provincia di Frosinone: un numero molto alto che vede primeggiare le donne. Di questi 152, infatti, 38 sono uomini mentre 114 sono le donne: che abbiano qualche segreto in più rispetto alla loro controparte maschile? Sicuramente, stando a quanto raccontano queste persone una volta superati i 100 anni, una vita sana e con pochi eccessi contribuisce a far sì che la vita non termini troppo presto. Senza contare che questi arzilli nonnini, in genere, arrivano a superare questo traguardo con pochissimi acciacchi e un'ottima lucidità mentale.