Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un incidente mortale è avvenuto questa notte sulla superstrada Atina-Cassino, in provincia di Frosinone. Qui, non lontano da Belmonte Castello, un uomo è morto travolto da un furgone mentre camminava a piedi a lato della carreggiata. Il mezzo lo ha colpito sbalzandolo con violenza sull'asfalto: quando i soccorsi sanitari del 118 sono giunti sul posto ormai per lui non c'era ormai più nulla da fare, troppo gravi le lesioni riportate nell'impatto con il camion.

La ricostruzione dell'incidente mortale

Secondo quanto ricostruito l'uomo, un cinquantenne residente a Cassino di cui ancora non sono note le generalità, era stato poco prima coinvolto in un incidente mentre si trovava a bordo di una vettura con alcuni amici, e per questo stava camminando a piedi a bordo della strada a piedi. Purtroppo per lui però, complice forse la scarsa visibilità con il buio, è stato investito dal mezzo che percorreva la strada a velocità sostenuta.

Aperta un'inchiesta sulla morte del 50enne

Il conducente del furgone è stato sottoposto ai test sull'utilizzo di alcol e sostanze stupefacenti così come da prassi in questi casi, e raccolta la sua testimonianza. Sulla dinamica dell'incidente mortale è stata aperta un'indagine, al momento nei confronti del conducente non è stata formalizzata alcuna accusa. Sul posto, oltre i soccorsi sanitari, sono giunti per i rilievi del caso gli agenti del commissariato di Cassino. Sulla salma dell'uomo investito e ucciso è stata invece disposta l'autopsia per stabilire le cause del decesso.