Fridays for future– Roma
in foto: Fridays for future– Roma

Domani, venerdì 29 novembre, in programma a Roma il quarto sciopero globale per il clima. Il corteo partirà da piazza della Repubblica intorno alle 9 e 30 e arriverà a piazza del Popolo. "Scendiamo in piazza per la quarta volta nel giorno del Black Friday. I grandi marchi concedono sconti sui beni di consumo per incoraggiarci a comprare cose che normalmente non acquisteremmo. Dobbiamo cambiare questo modello insostenibile che distrugge l'ambiente per il profitto di pochi. Manifestiamo inoltre in vista della Cop25 che si svolgerà a Madrid, per denunciare l'attendismo e l'inattivismo dei governi di tutto il mondo", spiegano gli attivisti per il clima dei Fridays for Future, ideati dalla svedese Greta Thunberg. "Invitiamo tutte e tutti a manifestare con noi. Noi continueremo a lottare per il nostro futuro. Il cambiamento sta arrivando, che lo vogliate o meno. Il nostro futuro vale più dei vostri profitti", aggiungono.

Limitazioni e deviazioni per gli autobus

Dalle 8 di domani mattina scatterà lo sgombero dei veicoli nelle piazza di partenza e arrivo, in via Sistina e viale Gabriele D’Annunzio. Limitazioni o deviazioni per le linee H, 40, 52, 53, 60, 61, 62, 63, 64, 66, 70, 80, 82, 83, 85, 119, 160, 170, 492, 590 e 910. Così informa il sito Muoversi a Roma.

Il percorso della manifestazione

Questo il percorso della 4° Global Strike del 29 Novembre a Roma:

  • Appuntamento a piazza della Repubblica
  • via Vittorio Emanuele Orlando
  • largo di Santa Susanna
  • via Barberini
  • via Sistina
  • Piazza della Trinità dei Monti
  • via Gabriele D'Annunzio
  • Piazza del Popolo