45 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Fiumicino, uomo si accascia a terra e muore dopo una lite in strada

Un uomo di 70 anni è morto a Fiumicino, nella provincia di Roma. Stando a quanto si apprende, l’uomo avrebbe avuto una lite per strada con altri due uomini: al culmine dell’alterco, si è accasciato in terra, probabilmente vittima di un malore, ed è morto. Sulla vicenda indagano gli agenti della Polizia di Stato, che stanno cercando di rintracciare i due uomini e di stabilire le esatte cause del decesso del 70enne.
A cura di Valerio Papadia
45 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Tragedia, nella notte tra il 5 e il 6 settembre, a Fiumicino, nella provincia di Roma. Le forze dell'ordine sono state allertate da una telefonata al numero unico per le emergenze 112 che indicava una lite per strada tra alcuni uomini, in piazzale Mediterraneo. Sul posto sono arrivati gli agenti della Sezione Volanti del locale commissariato della Polizia di Stato, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di un uomo di 70 anni, residente proprio a Fiumicino: a nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118. Da quanto si apprende, il 70enne avrebbe avuto un litigio in strada con altri due uomini: al culmine dell'alterco, si è accasciato al suolo ed è morto, probabilmente vittima di un malore.

Quando gli agenti della Polizia di Stato sono arrivati sul luogo del decesso del 70enne, degli uomini con i quali avrebbe avuto la discussione, indicati ai poliziotti anche nella telefonata giunta al 112, non c'era traccia. Sarà adesso compito dei poliziotti stabilire le esatte cause della morte e cercare di rintracciare i due uomini con i quali la vittima ha litigato. Con ogni probabilità, sul cadavere dell'uomo sarà effettuata l'autopsia per fare luce sulla vicenda.

45 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views