Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Due coniugi di spagnoli rubano un orologio di lusso a un passeggero che si trovava davanti a loro ai controlli di sicurezza del Terminal 1 dell'aeroporto di Roma Fiumicino. I due anziani avrebbero notato l'oggetto di pregio nella vaschetta portaoggetti del metal detector e l'avrebbero preso. Sono stati inchiodati dalle riprese delle telecamere di sicurezza installate all'interno dello scalo romano. Individuati dalla polizia di frontiera, i due spagnoli sono stati denunciati.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'orologio in questione era un IWC, marchio svizzero di lusso. Il passeggero che ha subito il furto, un medico di un noto ospedale romano, aveva lasciato l'orologio sulla vaschetta per superare i controlli di sicurezza. I due anziani spagnoli l'hanno visto e l'hanno rubato: la moglie lo ha preso dalla vaschetta e il marito ha fatto da palo impedendo al medico di vedere il furto. Le forze dell'ordine spiegano di aver messo a disposizione della procura tutte le prove in loro possesso e hanno chiesto ai pm "di valutare l'opportunità di avviare una procedura di rogatoria internazionale, affinché le autorità spagnole si attivino per il recupero dell'oggetto e quindi per la restituzione del maltolto alla vittima".