Sonia Onelli
in foto: Sonia Onelli

Sonia Onelli, protagonista del reality show ‘Tempation Island', è stata vittima di uno stalker per un mese. Si tratterebbe, riporta il Messaggero, del figlio del titolare di un noto ristorante di Roma. La procura ha imposto all'uomo, un 26enne, un divieto di avvicinamento per la ‘tentatrice' di Canale 5. Questo perché, ha scritto il gip nelle motivazioni del provvedimento, "la sequenza di atti persecutori posti in essere dall'indagato ai danni di una donna che frequentava, la persistenza nel proposito criminoso che ha dimostrato e che non si limitava a bestemmiare o minacciare. Il ragazzo si era presentato sotto casa della parte offesa, e la voleva costringere a parlare con lui e l'uso di continue pressioni, rendono sussistente il rischio di una reiterazione del reato".

Messaggi, chiamate continue e appostamenti

I due si erano conosciuti in una cena tra amici a Terracina il 6 luglio scorso. Si sono rivisti, da soli, ma poi Sonia Onelli ha deciso di interrompere la loro relazione. Dal 22 luglio il ragazzo comincia a tormentarla: continui messaggi via mail o sui social network, appostamenti sotto casa o sul luogo di lavoro di lei. "Rispondi o faccio danno, sei una m…. Sonia, o mi rispondi o vengo sotto casa tua. La galera me la faccio con la sigaretta", alcune frasi che avrebbe detto il ragazzo. La 29enne, terrorizzata, ha deciso di chiamare le forze dell'ordine e ha sporto denuncia contro il suo stalker. È di pochi giorni fa la decisione della procura, approvata dal gip, di chiedere il divieto di allontanamento per il 26enne.