Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Strade di sangue nel giorno di Pasqua in provincia di Frosinone. Erano circa le 17.30 di oggi – domenica 21 aprile – quando una motocicletta e un'auto si sono scontrate su via Casilina, all'altezza del ristorante ‘Primavera' nel territorio del comune di Ferentino. Nell'impatto violentissimo, è rimasto ucciso il centauro alla guida della moto: sbalzato violentemente sull'asfalto, quando sono arrivati i medici del 118 per lui già non c'era più niente da fare. I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 28enne che, da quanto si apprende, abita nella zona. Gravissima la fidanzata del giovane che soccorsa, è stata trasferita in ospedale a bordo di un'eliambulanza al Policlinico Umberto I di Roma. Qui è stata ricoverata in codice rosso e ricoverata d'urgenza. Il conducente dell'automobile coinvolta nel sinistro è stato a sua volta soccorso e trasferito in ambulanza all'ospedale di Frosinone: le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.

Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente

Sul posto, oltre i soccorsi sanitari, i carabinieri della stazione di Ferentino che prima hanno garantito lo svolgimento delle operazioni di soccorso in sicurezza, poi hanno eseguito i rilievi del caso per stabilire la dinamica dell'incidente e appurare eventuali responsabilità. Inevitabili le ripercussioni alla circolazione con il tratto di strada interessata chiusa fino alla rimozione dei veicoli incidentati.