Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tragedia ad Alatri, nel Frusinate, dove un uomo è morto a seguito di un'esplosione che ha coinvolto una roulotte. Il dramma è accaduto nel primo pomeriggio di ieri, sabato 28 marzo, nel territorio del basso Lazio. Secondo le informazioni apprese, erano circa le ore 14 quando la roulotte, in sosta in un terreno privato della frazione di Tecchiena, ha preso fuoco. Al suo interno c'era un anziano, di cui non è stata ancora resa nota l'identità, che è rimasto intrappolato senza riuscire ad uscire, mentre le fiamme in breve tempo hanno avvolto le lamiere. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno domato l'incendio con l'aiuto di un'autobotte. Una volta estinto il rogo però, per l'uomo non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvargli la vita.

Inutile l'intervento del personale sanitario del 118, arrivato in ambulanza. Presenti per i rilievi scientifici i carabinieri della locale stazione, che hanno svolto gli accertamenti necessari al caso e che indagano sull'accaduto e i vigili urbani in supporto. Non è chiaro cosa abbia provocato l'esplosione, ma l'ipotesi maggiormente vagliata al momento è che si sia trattato di una fuga di gas fuoriuscito da una bombola, che avrebbe saturato l'ambiente interno, poi la tragedia. Sul caso la Procura di Frosinone ha aperto un'inchiesta e la salma, trasferita in obitorio, sarà sottoposta ad autopsia, per fare chiarezza sulle cause che hanno provocato il decesso.