video suggerito
video suggerito

Elezioni Ostia: sarà ballottaggio tra Di Pillo (M5S) e Picca (Centrodestra)

Sarà il ballottaggio tra Giuliana Di Pillo (Movimento 5 Stelle) e Monica Picca (centrodestra) a decidere il nuovo minisindaco.
A cura di Enrico Tata
52 CONDIVISIONI
Immagine

Nel Municipio X di Roma, quello di Ostia, sarà il ballottaggio tra Giuliana Di Pillo (Movimento 5 Stelle) e Monica Picca (centrodestra) a decidere il nuovo minisindaco. Nella giornata di ieri hanno votato oltre 67mila cittadini (su 185mila aventi diritto al voto) con l'affluenza che si è fermata al 36 per cento. Giuliana Di Pillo ha conquistato il 30 per cento delle preferenze, mentre Picca si è fermata al 26,6 per cento. Segue il candidato del Partito democratico, Athos De Luca, con il 13,7 per cento. Buon risultato per il candidato del movimento di estrema destra CasaPound, Luca Marsella, che ha preso  il 9 per cento delle preferenze. Segue il candidato civico appoggiato dalla sinistra Franco De Donno, con l'8,6 che quindi dovrebbe entrare in consiglio municipale. Segue Andrea Bellomo, candidato centrista appoggiato da diverse liste civiche, con poco più del 5 per cento.

Nello specifico, questi i risultati delle liste a sostegno di Monica Picca: Fratelli d'Italia conquista il 9,7 per cento delle preferenze, Forza Italia l'8,45 per cento e Noi con Salvini il 4,15. Alle elezioni comunali del 2016, che segnarono la vittoria della sindaca Virginia Raggi, a Ostia il Movimento 5 Stelle conquistò il 43,6 per cento delle preferenze, mentre il Partito democratico si fermò al 19,2 per cento. Per il ballottaggio si voterà domenica 19 novembre 2017, sempre dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Il voto arriva dopo quasi due anni di commissariamento seguito allo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

Il risultati ufficiali (dal sito del Comune di Roma)

Questi i risultati ufficiali pubblicati sul sito del Comune di Roma. I voti validi sono stati esattamente 65.472. L'affluenza si ferma al 36 per cento, 66.870 votanti in totale.

Immagine
52 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views