11 Giugno 2018
14:57

“Dammi la macchina ho una bomba”, così un 28enne dell’Arizona ha rapinato una ragazza

Lasciami andare ho una bomba addosso”. Così un ragazzo di 28 anni, di nazionalità statunitense originario dell’Arizona, è riuscito a rapinare una giovane della sua auto, del portafogli e del telefono cellulare ad Albano Laziale. Rintracciato poco dopo su via Appia Nuova ha opposto resistenza agli agenti tentando di investirli.
A cura di Va.Re.

"Lasciami andare ho una bomba addosso". Così un ragazzo di 28 anni, di nazionalità statunitense, è riuscito a rapinare una giovane della sua auto, del portafogli e del telefono cellulare. Il tutto è avvenuto alle porte di Roma, nel comune di Albano Laziale, dove il ragazzo si è precipitato in mezzo alla carreggiata, costringendo la sua vittima a fermare la corsa dell'auto e minacciandola a gli ha intimato di lasciare la vettura e di consegnarli tutto gli oggetti di valore.

Il 28enne è stato rintracciato poco dopo dai vigili urbani di Castel Gandolfo su via Appia Nuova ma, di fronte all'intimazione di fermarsi e lasciarsi identificare, ha tentato di investire gli agenti due volte prima di essere finalmente neutralizzato, ma non prima di aver danneggiato alcune auto e aver ingaggiato una colluttazione con gli agenti. Identificato come un cittadino americano proveniente dall'Arizona,  è stato arrestato e tradotto nel carcere di Velletri. Due degli agenti costretti a ricorrere alle cure mediche.

Claudia Pratelli (assessora Scuola):
Claudia Pratelli (assessora Scuola): "Boom di iscrizioni ai nidi e i ragazzi torneranno a mensa"
299.335 di Fanpage.it Roma
Concerto durante Milan-Napoli, D'Angelo e D'Alessio si scatenano con
Concerto durante Milan-Napoli, D'Angelo e D'Alessio si scatenano con "Quel ragazzo della Curva B"
645 di Viral News
A 16 anni fa lo sciopero della fame per difendere l'ambiente:
A 16 anni fa lo sciopero della fame per difendere l'ambiente: "Sono terrorizzato dal futuro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni