Da domani – lunedì 26 agosto – tornerà finalmente alla normalità il servizio sulla linea A della metropolitana di Roma (a eccezione della fermata di Barberini che rimane chiusa), con la fine dei lavori di ammodernamento e manutenzione che hanno portato alla chiusura a singhiozzo dell'intera linea durante l'estate. Ma nuove cattive notizie sono in arrivo per i viaggiatori: dal prossimo 9 settembre infatti il servizio sulla linea B della metropolitana subirà modifiche e le corse saranno riprogrammate, per consentire la realizzazione dei lavori per realizzare il nodo di interscambio con la linea C nel nodo Colosseo – Fori Imperiali.

"Si tratta di variazioni del servizio indispensabili per la prosecuzione dei lavori della tratta San Giovanni-Fori Imperiali della linea C della metropolitana. Lavori fondamentali al termine dei quali sarà possibile disporre del primo nodo di scambio tra le linee metropolitane B e C, a vantaggio di tutta la città", ha spiegatol'assessore alla Città in movimento, Linda Meleo.

Nodo interscambio Fori Imperiali – Colosseo: come cambierà il servizio

La riprogrammazione del servizio sarà organizzata in tre fasi, rendono noto dal Campidoglio, la seconda e la terza delle quali avranno un impatto minimo per l'utenza.

Prima fase: dal 9 settembre al 7 dicembre 2019 prevede modifiche agli orari delle corse solo nelle ore serali e nei week end di settembre e ottobre.

Seconda fase: febbraio 2020

Terza fase: giugno 2021