La famiglia Payelle da Bordeaux a Roma a piedi
in foto: La famiglia Payelle da Bordeaux a Roma a piedi

Un viaggio a piedi lungo otto mesi, da Bordeaux a Roma quello di una famiglia di pellegrini francesi, arrivati lo scorso settimana per vedere Papa Francesco. Mamma Elise e papà Nils hanno portato i loro tre figlioletti con sé in un cammino verso San Pietro, il cuore della cristianità. Un messaggio di vicinanza dalla Francia all'Italia, un'unione di due Paesi sotto alla stessa fede. Arrivata nella Capitale, la famiglia Payelle ha lasciato a bocca aperta i cittadini che l'hanno immortalata al suo passaggio per le strade della città. I bimbi Martin e Loup, rispettivamente di sei e quattro anni, a bordo di due asinelli, la più piccola, Augustine, portata sulla schiena dal papà: una scena inaspettata, che scalda il cuore. I pellegrini sono arrivati in Piazza San Pietro sabato scorso, il giorno della celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore di uomini e animali.

La famiglia Francese da Bordeux a Roma a piedi

La famiglia francese è partita dalla città di Bordeaux otto mesi fa ed è arrivata a Roma, dopo aver percorso chilometri su chilometri costeggiando il Massiccio Centrale, attraversando la Lingua d'Oca e le Alpi per poi proseguire sulla via Francigena. Elise e Nils sono due medici cattolici che si sono concessi un anno di pausa dal lavoro per dedicare del tempo ai loro figli e regalargli un'esperienza unica. Un viaggio che ha previsto molti sacrifici e grande senso dell'adattamento, ma indimenticabile per l'insegnamento che ne hanno tratto. Prima di arrivare a Roma hanno fatto una breve sosta ad Assisi, dove hanno trascorso il Natale, ospiti dalla clarisse francesi.