7 Aprile 2016
11:15

Cura un bambino cieco con aloe e alcol, santone condannato a un anno e sei mesi

Il santone, A.B. di 58 anni, è stato condannato dal giudice a un anno e sei mesi di reclusione per il reato di violenza privata dopo la denuncia presentata dai genitori del bambino.
A cura di En.Ta.

Aveva promesso al padre e alla madre di curare loro figlio, non vedente, grazie ad alcune pozioni a base di aloe e alcol. Il santone, A.B. di 58 anni, è stato condannato dal giudice a un anno e sei mesi di reclusione per il reato di violenza privata dopo la denuncia presentata dai genitori del bambino. La notizia è stata riportata ieri da Il Messaggero. Il piccolo, nato con problemi alla vista e altre patologie, è stato curato per due anni con le preparazioni per le quali l'uomo ha intascato in totale circa 150mila euro. "Vostro figlio riacquisterà la vista grazie alla mia pozione, io ho compiuto centinaia di guarigioni", prometteva.

La bevanda doveva essere bevuta non solo dal bambino, ma anche da mamma e papà perché, sosteneva, altrimenti i malefici avrebbero preso il sopravvento e il bambino avrebbe potuto ammalarsi di nuovo. Il santone, consigliato loro da alcuni amici, sosteneva di aver compiuto guarigioni miracolose con le sue pozioni a base di aloe nella foresta amazzonica e in Sud America. Sempre stando al racconto dei genitori del bambino l'uomo raccontava loro che "Dio li aveva prescelti per dare al mondo una bambina che avrebbe redento l'umanità" e che dovevano tenere acceso il cellulare anche di notte "per ascoltare le sue istruzioni poiché erano frutto di locuzioni spirituali dovute al suo diretto colloquiare ed interrogare il Signore Dio".

Genitori distratti, la bimba viene trascinata via dalla corrente: recuperata dalla Guardia Costiera
Genitori distratti, la bimba viene trascinata via dalla corrente: recuperata dalla Guardia Costiera
3.424 di Viral News
"Viviana Parisi uccise il figlio e si gettò dal traliccio": Procura chiede l’archiviazione del caso
"Viviana Parisi uccise il figlio e si gettò dal traliccio": Procura chiede l’archiviazione del caso
27 di Videonews
Affetto da Alzheimer, dimentica di essere sposato: dopo 20 anni chiede di nuovo la mano a sua moglie
Affetto da Alzheimer, dimentica di essere sposato: dopo 20 anni chiede di nuovo la mano a sua moglie
266 di Cose Vere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni