404 CONDIVISIONI
Covid 19
4 Febbraio 2020
17:53

A Fiumicino controllo febbre su tutti i passeggeri in arrivo

Aumentano le misure di sicurezza sanitaria in relazione alla diffusione del coronavirus. All’aeroporto di Fiumicino sono stati infatti installati termoscanner in tutti i terminal dello scalo romano, anche nell’area degli arrivi dei voli nazionali. Stando a quanto si apprende, in tutto l’aeroporto ci sono undici apparecchi per rilevare la temperatura corporea.
A cura di Enrico Tata
404 CONDIVISIONI
Aeroporto di Fiumicino, termoscanner anche agli arrivi nazionali
Aeroporto di Fiumicino, termoscanner anche agli arrivi nazionali
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Aumentano le misure di sicurezza disposte dall'autorità sanitaria per rilevare eventuali passeggeri positivi al coronavirus 2019-nCoV. All'aeroporto di Fiumicino sono stati infatti installati termoscanner anche nell'area degli arrivi dei voli nazionali. Stando a quanto si apprende, in tutto l'aeroporto ci sono undici apparecchi per rilevare la temperatura corporea: cinque agli arrivi internazionali del Terminal 3, 3 agli arrivi europei, area Schengen, e 3 agli arrivi nazionali. Sui termoscanner ci sono alcuni cartelli di spiegazioni per i viaggiatori: "Su indicazioni del Ministero della Salute verifichiamo la temperatura corporea tramite termoscanner. Questo dispositivo non è una telecamera e non rileva dati sensibili". Gli apparecchi, infatti, assomigliano a telecamere. L'aeroporto di Fiumicino farà da apripista a tutta Italia.

Controllo temperatura corporea per tutti i passeggeri in arrivo a Fiumicino

I passeggeri in arrivo nelle aree voli nazionali, internazionali e area Schengen dovranno utilizzare alcuni corridoi delimitati da transenne e con cartelli che invitano a rallentare per sottoporsi ai controlli. Il personale della Croce Rossa Italiana, con un tablet collegato ai termoscanner, controlla tutti i passeggeri ricevendo i dati sulla temperatura corporea di ognuno di loro. Chi risultasse con una temperatura superiore alla soglia prevista, dovrà sottoporsi a ulteriori accertamenti disposti dal protocollo sanitario del ministero della Salute.

404 CONDIVISIONI
31376 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni