Coronavirus nel Lazio
in foto: Coronavirus nel Lazio

Nel Lazio si registrano oggi, venerdì 27 marzo, 199 nuovi contagi da coronavirus. Il numero dei contagi totali, compresi pazienti morti e guariti, sale così a 2295. Purtroppo si registrano anche nella giornata odierna molti contagi all'interno di case di riposo della regione. Per quanto riguarda la città di Roma, si registrano 75 casi in più e molti sono all'interno di case di cura: 18 pazienti positivi al coronavirus all'interno della Rsa di Villa Giulia, zona Corviale. La Asl Roma 2, inoltre, segnala 28 nuovi casi alla casa di cura Giovanni XXIII, zona Valleranello. Questi i dati dell'ultimo bollettino della Regione Lazio, diffuso al termine della consueta riunione della task force regionale con i direttori delle asl del territorio regionale.

"Oggi registriamo un dato di 199 casi di positività e un trend in leggero calo e per la prima volta sotto il 10% ovvero al 9,5%. Sono in totale 68 i casi odierni che fanno riferimento alle case di riposo circa 1/3 del totale e si confermano dunque situazioni sulle quali mantenere altissima l’attenzione. Sono partite le verifiche nelle case di riposo. Continuano ad essere in aumento i guariti che nelle ultime 24 ore salgono di 9 unità arrivando a 164 totali", ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato.

I dati nel Lazio

Il totale dei casi positivi nel Lazio è 2013, i ricoverati sono 992, i malati in terapia intensiva sono 126 e quelli in isolamento domiciliare 895. I morti sono 118 mentre i guariti sono 164. Il totale dei casi esaminati è 2295.

Coronavirus, all'ospedale Bambino Gesù dimesso un altro bambino

All'ospedale Bambino Gesù si segnala la dimissione di un altro bambino (dopo quello già guarito ieri). Ora i bimbi ancora in cura per coronavirus sono quattro, tutti in buone condizioni di salute. Il Policlinico Gemelli, inoltre, segnala di aver eseguito in sicurezza il parto di una paziente positiva a Covid-19.