Stadio Olimpico di Roma
in foto: Stadio Olimpico di Roma

Lazio-Bologna si giocherà e si giocherà a porte aperte sabato 29 febbraio alle ore 15 allo stadio Olimpico di Roma. Nessuna restrizione per i tifosi biancocelesti, ma ai tifosi del Bologna, forse, verrà vietata la trasferta nella Capitale a causa dell'emergenza coronavirus. Nessuna decisione ufficiale, comunque, è stata ancora comunicata alla società rossoblu.

Biglietti per i tifosi della Lazio ancora in vendita

La vendita dei biglietti per i tifosi laziali, come detto, prosegue. "Non abbiamo ricevuto comunicazioni in merito a Lazio-Bologna, le vendite sono aperte, tutto procede come da programma. Eventuali ulteriori rinvii creerebbero problemi per i calendari. Al momento sono stati venduti oltre 11.000 biglietti, il settore nord è praticamente esaurito, nei Distinti Sud-Est c'e' ancora disponibilità, speriamo si possa giocare regolarmente. Saranno autorità diverse da quelle sportive che forniranno eventuali comunicazioni in merito. Ci avviamo verso i 35.000 spettatori", ha dichiarato il 24 febbraio Marco Canigiani, responsabile del marketing della Lazio.

Coronavirus, allenamenti del Bologna a porte chiuse

"Gli allenamenti della squadra verso la trasferta di Roma per Lazio-Bologna riprenderanno oggi al centro tecnico Niccolò Galli a porte chiuse, in ottemperanza a quanto disposto dall'ordinanza della Regione Emilia Romagna", si legge sul sito del Bologna. Per ora, come detto, nessuna comunicazione è stata ancora inviata al Bologna per quanto riguarda la possibile trasferta vietata ai tifosi rossoblu.