Il bollettino odierno dello Spallanzani 
in foto: Il bollettino odierno dello Spallanzani 

I due italiani, il 17enne Niccolò e il giovane ricercatore risultato positivo al nuovo coronavirus, "sono entrambi in ottime condizioni di salute e di umore". Questo si legge nel bollettino medico odierno dell'ospedale Spallanzani in merito alle condizioni dei pazienti ricoverati presso l'Istituto di Malattie Infettive. Come noto Niccolò è stato bloccato per due volte in Cina a causa della febbre e solo pochi giorni fa è potuto rientrare in Italia. In ogni caso è risultato negativo ai due test effettuati finora in ospedale. I 55 italiani di ritorno da Wuhan termineranno il periodo di quarantena nella città militare della Cecchignola giovedì e potranno ritornare a casa. I loro test continuano ad essere negativi.

Continuano a migliorare i due turisti cinesi

Per quanto riguarda i due turisti cinesi infettati da Sars-CoV-2, le loro condizioni sono in costante miglioramento: "La coppia continua a essere ricoverata nella terapia intensiva. Le loro condizioni si confermano in miglioramento, in particolar modo il maschio".  Ad oggi sono stati sottoposti al test 68 pazienti. Di questi 62, risultati negativi, sono stati dimessi. Tre sono i casi confermati di Covid-19 (la coppia cinese e il ricercatore). Tre pazienti rimangono ricoverati per altri motivi. Stando a quanto si apprende, inoltre, ci sono anche due medici dello Spallanzani nel team sanitario partito per il Giappone per assistere gli italiani a bordo della nave da crociera Diamond Princess. Si tratta di una anestesista e di una infettivologa.