Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Atac ha avviato un piano di sanificazione quotidiana di tutti i mezzi del trasporto pubblico. Questo, si legge in un comunicato diffuso dall'azienda, "allo scopo di prevenire la diffusione del Coronavirus Covid-19 e in linea con le indicazioni pervenute dagli Enti ed Autorità competenti". Il servizio, comunque, rimane attivo e regolare.

Le azioni messe in campo da Atac:

– Sanificazione quotidiana e potenziata delle cabine di guida/condotta di bus e treni metroferro e dei locali di lavoro
– Sanificazione straordinaria quotidiana delle superfici a contatto con il pubblico per i mezzi di superficie e metroferro
– Soluzione gel igienizzante lavamani da distribuire al Personale a contatto con il pubblico
– Affissione su tutti i mezzi del decalogo Ministero Salute, allegato al presente comunicato, alle cui indicazioni si prega di prestare rigoroso rispetto
– Pubblicazione di un filmato informativo sui presidi di prevenzione del contagio, su stazioni/treni metro e bus dotati di schermo video

Atac: "Evitare comportamenti che inducano allarmismo ingiustificato"

"Atac ricorda che grazie alla prevenzione è possibile ridurre il rischio di infezione, proteggendo se stessi e gli altri. Per questo motivo, nello spirito di collaborazione con le Istituzioni, si invita l'utenza al rispetto delle norme igienico-sanitarie contenute nello stesso documento allegato, evitando comportamenti che possano indurre ad allarmismo ingiustificato. L'Azienda resterà in costante contatto con le Autorità competenti e continuerà ad osservare con attenzione le indicazioni che perverranno, allo scopo di adottare tempestivamente tutte le misure stabilite", il comunicato di Atac.