5 Giugno 2016
12:45

Elezioni Comunali Roma 2016: l’affluenza definitiva al 57%

L’affluenza ai seggi alle ore 19 nel Comune di Roma è stata del 39,4%, alle 12.00 era stata del 14,2%.
A cura di Enrico Tata

Update: 23.00: L'affluenza finale dei cittadini al voto per le elezioni comunali è stata del 57,15% (94% delle sezioni pervenute). Il dato finale delle ore 23 è superiore a quello del 2013, quando le vinse Ignazio Marino. In quell'occasione l'affluenza si fermò al 52 per cento. Alle Europee del 25 maggio 2014 l'affluenza definitiva fu 51,93%. Il municipio in cui si è votato di meno è il primo, quello del centro storico.

Alle ore 19.00 l'affluenza dei cittadini al voto per elezioni comunali per la scelta del nuovo sindaco e del nuovo consiglio comunale è stata del 39,4%, ben al di sotto del dato nazionale attorno al 48%. Nel 2013 alla stessa ora l'affluenza era stata del 30%, ma si votata anche lunedì. Alle 12.00 gli elettori recatisi alle urne erano il 14,12%. La capitale è l'ultima per affluenza tra le grandi città al voto: Milano, Torino, Bologna ben oltre il 40%. Peggio solo Napoli con il 37,7%.

Nel 2013 l'affluenza finale fu di poco sopra al 52 per cento degli aventi diritto al voto. Le proiezioni sembrano confermare quella percentuale, più o meno, anche per quanto riguarda il voto nella giornata di oggi. Questa mattina ai seggi sono andati a votare già quasi tutti i candidati sindaci che si stanno sfidando per la poltrona del Campidoglio.

Per quanto riguarda i municipi quello in cui si è votato di meno è il XV, quello che comprende i quartieri a nord di Roma, con un'affluenza del 35,83 per cento. Quello in cui si è votato di più è il Municipio III con il 41,0 per cento. Anche nel 2013 il XV fu quello in cui si votò di meno.

Dal Campidoglio al Parlamento: i consiglieri comunali candidati alle prossime elezioni
Dal Campidoglio al Parlamento: i consiglieri comunali candidati alle prossime elezioni
Damiano Coletta resta sindaco di Latina: la destra sconfitta ancora alle elezioni ordinate dal Tar
Damiano Coletta resta sindaco di Latina: la destra sconfitta ancora alle elezioni ordinate dal Tar
Claudia residente all'estero non può votare per colpa del comune di Roma: quanti altri esclusi?
Claudia residente all'estero non può votare per colpa del comune di Roma: quanti altri esclusi?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni