Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Trentasettemila famiglie del Lazio potranno usufruire di un voucher per permettere ai bambini e ai ragazzi di frequentare i centri estivi nell'estate 2020. Lo prevede il Piano Famiglie della Regione, in cui sono stati stanziati 17 milioni di euro proprio per l'erogazione di questi buoni. Inoltre sono previsti altri fondi, 3 milioni di euro, per "valorizzare le migliori esperienze di ‘outdoor education' già presenti nel territorio regionale. La partecipazione a questi progetti educativi sperimentali è alternativa alla richiesta del primo voucher, ma con questo ulteriore finanziamento potranno essere coinvolte altre 6mila famiglie. In generale, ricorda la Regione Lazio, verranno favorite attività con poche persone  (gruppetti di 5/7/10 bambini e ragazzi con un operatore, in funzione dell’età) distribuite in tantissimi spazi, pubblici, privati: centri sportivi, aree verdi attrezzate, parchi comunali, regionali, riserve naturali, cortili e giardini delle scuole appositamente bonificati, ludoteche, ma anche bio-fattorie, country camp, musei, teatri, palazzi storici, palazzetti dello sport/centri sportivi, oratori, centri giovanili.

Voucher per centri estivi nel Lazio

Per ogni fascia di età è previsto un voucher di importo differente. Verranno assegnati dietro domanda da parte del richiedente e in base a una priorità stabilità su tre criteri: a) condizioni lavorative dei genitori; b) situazione economica e c) carichi familiari complessivi del nucleo, cioè verrà data priorità alle famiglie numerose, ai nuclei monoparentali e alla presenza di persone con disabilità o non autosufficienti a carico.

Per la fascia dai 0 ai 3 anni sono previsti 7mila voucher da 800 euro di importo per servizi di baby sitting. Per la fascia 4-5 sono messi a disposizione 7mila voucher da 500 euro. Per la fascia 6-11 sono messi a disposizione 11mila voucher da 400 euro. Per la fascia 12-14 ci sono 6mila voucher da 300 euro e infine per la fascia 15-19 ci sono 5mila voucher da 200 euro. Il piano è valido da giugno a settembre compreso, è stato finanziato con 20 milioni di euro complessivi e coinvolgerà fino a 43mila famiglie.

L’avviso è pubblicato all'indirizzo https://www.regione.lazio.it/pianofamiglia/ ed è rivolto alle famiglie con figli da 0 e 19 anni. La domanda dovrà essere presentata, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 18.00 dell’8 luglio 2020, esclusivamente per via telematica tramite il link indicato.

Qua tutte le informazioni sui bandi