La scuola degli Araldi (Foto del Parco archeologico del Colosseo)
in foto: La scuola degli Araldi (Foto del Parco archeologico del Colosseo)

La Domus di Scauro e la Schola Praeconum aperte straordinariamente il 21 e 22 settembre. Sarà un weekend all'insegna della cultura, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio promosse dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione europea, che dal da anni consentono ai cittadini di visitare monumenti e siti storici, artistici e naturalistici, spesso chiusi o non accessibili. Per l'occasione, il Parco archeologico del Colosseo ha in programma un fitto calendario di eventi e attività per adulti e bambini: due giornate di aperture straordinarie, visite guidate, cacce al tesoro e spettacoli permetteranno di conoscere e vivere la storia e l'archeologia nel cuore della città, in versione bilingue. La sera del 21 settembre si terrà il meraviglioso concerto della banda musicale dell'Arma dei Carabinieri alla Basilica di Massenzio.

Domus di Scauro aperta sabato 21 settembre

Sabato 21 settembre aprirà eccezionalmente la Domus di Scauro, normalmente non accessibile. Si tratta della residenza di un aristocratico dell'età tardorepubblicana situata alle pendici settentrionali del Palatino.

Schola Praeconum aperta il 22 settembre

Domenica 22 settembre sarà aperta in via straordinaria la Schola Praeconum, la sede del collegio degli araldi, un edificio connesso ai giochi circensi, che si trova tra il Pedagogio e il Circo Massimo e che era formato da un cortile porticato e tre stanze con tetti a volta. I resti dell'edificio di età severiana svelano pareti con figure maschili e a un mosaico pavimentale con una processione di uomini che portano uno stendardo.

Attività per bambini 21 e 22 settembre

Il pomeriggio di sabato 21 settembre l'appuntamento è al Foro Romano con le visite guidate alla Basilica Iulia, sede di tribunali, dove grandi e piccini scopriranno le "tabulae lusoriae", giochi improvvisati durante le attese delle attività giudiziarie. Sabato e domenica pomeriggio è in programma "Sulle tracce di Romolo", la caccia al tesoro per bambini lungo le pendici meridionali del Palatino, mentre nella piazza del Foro Romano, davanti al tempio del Divo Giulio si terrà una performance di danza.