17 Ottobre 2018
13:36

Cocaina nascosta nelle scatole delle scarpe a Casalotti: arrestato commerciante

Un commerciante di 32 anni è stato arrestato a Casalotti. Nascondeva dosi di cocaina all’interno delle scatole delle scarpe, che esponeva all’interno del negozio e in vetrina. I controlli dei carabinieri a seguito di segnalazioni di alcuni residenti che hanno notato molti clienti uscire senza comprare nulla.
A cura di Alessia Rabbai

Nascondeva dosi di cocaina nelle scatole delle scarpe del suo negozio a Casalotti.. I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato un commerciante di 32 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. i controlli sono partiti dalle segnalazioni di alcuni residenti del quartiere che hanno notato strani movimenti all'interno del negozio e si sono insospettiti. I militari hanno osservato l'entrata del locale attentamente e si sono accorti che alcune persone entravano nel negozio e si intrattenevano per diverso tempo, per poi uscire frettolosamente senza comprare nulla. I militari hanno deciso di fare un'ispezione all'interno dell’attività commerciale per vederci chiaro. Sono entrati nel negozio e hanno cercato dappertutto: le dosi di cocaina erano nascoste dentro una scatola di scarpe, dopo essere state sigillate sigillate con nastri di differenti colori per indicarne il diverso peso. Il 32enne è stato bloccato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Caramelle alla droga e funghi allucinogeni tra le spezie della cucina: arrestato un uomo
Caramelle alla droga e funghi allucinogeni tra le spezie della cucina: arrestato un uomo
Perché a Roma si sta riparlando della funivia di Casalotti che voleva Virginia Raggi
Perché a Roma si sta riparlando della funivia di Casalotti che voleva Virginia Raggi
Cottarelli:
Cottarelli: "Ecco perché nella manovra di Meloni ci sono tagli ai servizi e condoni 'nascosti'"
710.699 di Marco Billeci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni