Il traghetto Claudia della Grimaldi Lines proveniente da Olbia in Sardegna
in foto: Il traghetto Claudia della Grimaldi Lines proveniente da Olbia in Sardegna

Guasto al portellone del traghetto ‘Claudia' della Grimaldi Lines. Per questo ottocentocinquanta passeggeri questa mattina, intorno alle 7, sono rimasti bloccati all'interno della motonave. L'imbarcazione arrivava da Olbia, in Sardegna, dopo una traversata durata tutta la notte e aveva attraccato al molo 2 del porto di Civitavecchia. Al momento dell'attracco il portellone posteriore, dal qualche sarebbero dovuti sbarcare i passeggeri, ma anche 350 autovetture, si è improvvisamente bloccato per un guasto al meccanismo di funzionamento.

"Siamo bloccati al porto di Civitavecchia dalle 6. Dopo 5 ore finalmente hanno chiamato la gru. Speriamo risolvano presto il problema. Ci sentiamo prigionieri", ha raccontato una passeggera all'agenzia Ansa. Solo attorno alle 16.00, grazie all'ausilio di una gru che ha sfondato il portellone, i passeggeri sono riusciti a liberarsi. "Mi sto allenando all'arrembaggio.  850 passeggeri bloccati su un traghetto della Grimaldi a Civitavecchia dalle 6 alle 16. Una gru ha sfondato il portellone che non si è aperto e molti passeggeri sono stati fatti uscire dall'alto attraverso una passerella. È ora che li cambiate questi traghetti. Sono tutti parecchio fatiscenti", scrive su Facebook Linda La Posta, una delle passeggere

La AF Claudia, si legge sul sito della Grimaldi, è una nave entrata in servizio nel marzo 2001 che batte bandiera italiana e ha una velocità di crociera pari a 23,5 nodi. Ha 66 cabine tra interne ed esterne e con servizi privati, 10 cabine con accesso animali, 207 poltrone, bar, ristorante self-service, negozio. Ha una capacità di 950 passeggeri. A fine luglio la Af Claudia era stata presentata come il traghetto da affiancare alla Af Ausonia sulla rotta tra Civitavecchia e Olbia, che fino al 15 settembre vede raddoppiare le partenze giornaliere sia da Roma che dalla Sardegna. Previste partenze tutti i giorni alle 10.15 ed alle 22.45 da Civitavecchie e alle 12.30 e alle 22.15 da Olbia. Proprio quest'ultima partenza, quella delle 22.15 da Olbia, è stata quella operata dalla motonave Claudia, il cui portellone di sbarco si è bloccato subito dopo l'arrivo al porto di Civitavecchia dopo la traversata notturna.