Carlo Avagliano scomparso da Cisterna di Latina
in foto: Carlo Avagliano scomparso da Cisterna di Latina

Carlo Avagliano, 27 anni, occhi e capelli chiari, è scomparso da Cisterna di Latina, nel Basso Lazio. Di lui non si hanno più tracce da dieci giorni e sembra sparito nel nulla. Era sabato 6 luglio quando il ragazzo è stato visto per l'ultima volta. I genitori hanno lanciato un appello attraverso la trasmissione Uno Mattina, in onda su Rai1. "Aiutatemi a trovare mio figlio, chi lo avesse visto contatti le forze dell'ordine" ha detto la mamma chiedendo la collaborazione dei telespettatori. Secondo le informazioni apprese, il giorno della sua scomparsa Carlo avrebbe dovuto recarsi al lavoro in un ristorante a Borgo Sabotino, frazione di Latina, dove faceva il cuoco. Tuttavia non ci è mai arrivato e i suoi colleghi non lo hanno visto presentarsi, mentre lo attendevano per l'orario di inizio turno, fissato alle ore 16. I genitori del 27enne hanno denunciato la scomparsa alle forze dell'ordine, segnalando l'accaduto.

Carlo Avagliano scomparso da Cisterna di Latina

Secondo le informazioni apprese pare che il giorno della scomparsa Carlo si fosse fatto accompagnare dallo zio alla stazione degli autobus per poi andare dal barbiere. Da quel momento di Carlo se ne sono perse le tracce, né c'è stato un contatto da parte sua nei confronti della famiglia. Gli investigatori lo stanno cercando, passando al vaglio i luoghi da lui abitualmente frequentati e non e ascoltando le sue conoscenze. Il giorno della sua scomparsa indossava un paio di pantaloni lunghi, di colore grigio, le scarpe da lavoro nere e una maglietta polo. Tuttavia, non si esclude che attualmente potrebbe avere un abbigliamento diverso.