Foto dal gruppo Fb "Sei di Ciampino se"
in foto: Foto dal gruppo Fb "Sei di Ciampino se"

"Ieri sera attorno alle 23.00 al capolinea Kennedy della linea 515 3 ragazzi minorenni chiedono aiuto all'autista fermo al capolinea perché sono stati aggrediti e accoltellati, uno alla gola l'altro è stato "affettato" sulla guancia ela terza, una ragazza, aveva un buco sulla guancia che arrivava dentro alla bocca, l'autista si è prontamente prestato a fermare soccorso". Questo il racconto apparso sul gruppo Facebook "Sei di Ciampino se…" di una violenta aggressione avvenuta nella serata di venerdì  22 marzo, nel comune a sud della capitale. Secondo quanto ricostruito il gruppo di amici si trovava all'esterno di un pub quando, per ragioni ancora da chiarire, sono stati aggrediti da un coetaneo che li ha colpiti a coltellate. Hanno così iniziato la loro fuga fino ad arrivare al capolinea del bus dove il conducente li ha soccorsi in attesa dell'arrivo del 118 e delle forze dell'ordine facendoli salire a bordo del mezzo.

Nello stesso post ulteriori informazioni vengono fornite dalla mamma di uno dei ragazzi feriti, che spiega come l'aggressore è stato rintracciato e denunciato a piede libero e che il figlio e l'amica, feriti in maniera più grave sono stati ricoverati in codice rosso ma fortunatamente non sono in pericolo di vita. Scrive Loredana S.: "Sono la mamma del ragazzo accoltellato alla gola che stamattina esce dal codice rosso di Tor Vergata. Tutto è successo di fronte il bar Buddha ma i ragazzi dopo il fatto sono scappati verso via Kennedy e si sono fatti aprire le porte dal conducente del 515 che ha chiamato il 118 e la polizia. Morale della favola dei testimoni hanno dato nome e cognome dell'aggressore che è un minorenne di Marino. È stato arrestato ieri mattina colpevole di furto, ha rubato un cellulare, e di duplice tentato omicidio".