(La Presse)
in foto: (La Presse)

Nuovi postini cercasi a Roma: è l'annuncio di Poste Italiane che assume in 13mila uffici anche nella Capitale. Il termine per inoltrare la candidatura scade domenica 8 dicembre 2019. Per candidarsi basta compilare il format presente nella sezione del sito "Lavora con noi". I candidati selezionati firmeranno un contratto a tempo determinato che partirà a dicembre per una durata che varierà a seconda delle esigenze aziendali. Ecco tutte le informazioni su come fare domanda e i requisiti richiesti per la selezione.

Candidature Poste Italiane: i requisiti richiesti

I requisiti richiesti per poter inviare la propria candidatura per lavorare come postino di Poste Italiane sono:

  • Diploma di scuola media superiore o diploma di laurea anche triennale. Il voto minimo necessario con il diploma è 70/100, mentre per la laurea è 102/110. Come si legge nel portale di Poste Italiane, le candidature inoltrate senza il voto del titolo di studio non verranno considerate, quindi prestate attenzione!
  • Conseguimento della patente di guida utile per spostarsi durante l'orario di lavoro.
  • L'idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante.

La selezione di Poste Italiane

Inviata la candidatura e scaduto il termine, le Risorse Umane Territoriali di Poste italiane contatteranno gli aspiranti postini con una telefonata per rendere noto l'inizio delle selezioni. Ai candidati sarà somministrato un test di logica da svolgere in sede o via email. Chi supererà la prima prova dovrà sostenere un colloquio orale e la prova d’idoneità alla guida di un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.