Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una bimba di 2 anni è gravissima, dopo essere stata investita con l'auto dal papà nel Comune di Castel Madama, in provincia di Roma. La tragedia alle porte della Capitale è accaduta nel pomeriggio di ieri, mercoledì 30 ottobre. Erano circa le ore 18.30 quando il trentasettenne stava portando la piccola a Cerreto di Vicovaro, dove c'erano alcuni allestimenti per il Ponte di Ognissanti. Secondo le informazioni apprese la macchina era parcheggiata all'interno di un capannone, probabilmente a causa di una svista e per cause del tutto accidentali, l'uomo ha messo in moto l'auto per poi urtare la figlia che era a terra.

La bimba investita è gravissima

Subito dopo essersi accorto dell'accaduto, l'uomo ha preso in braccio la bambina, l'ha messa nell'abitacolo e l'ha portata al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli, dove paramedici hanno allertato i carabinieri. La piccola poi, date le condizioni di salute che sono parse fin da subito critiche, è stata trasferita in ambulanza al Policlinico Gemelli. Ha riportato lesioni importanti in varie parti del corpo ed è grave.

Papà investe la figlia di 2 anni: denunciato

Presenti per gli accertamenti i carabinieri della Compagnia di Tivoli, che hanno indagato per ricostruire la dinamica dell'accaduto. L'uomo è stato sottoposto ai test per verificare la presenza di alcol e droga nel sangue, ed è risultato negativo. È stato denunciato all'Autorità Giudiziaria con l'accusa di lesioni personali stradali gravi. A seguito degli accertamenti delle forze dell'ordine, l'auto è risultata in regola con i documenti ed è stata sequestrata in attesa di ulteriori riscontri.