Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Vivo per miracolo dopo un volo di sette metri. È la disavventura in cui è rimasto coinvolto un anziano di novantadue anni, precipitato all'interno di un pozzo a Capodimonte, piccolo centro del Viterbese. A salvarlo i vigili del fuoco di Gradoli, che lo hanno recuperato e riportato in superficie. I fatti risalgono alla mattina di oggi, mercoledì 25 febbraio, quando l'uomo, che probabilmente si stava prendendo cura del suo orto, ha camminato al di sopra del coperchio che copriva il pozzo. La copertura si è rotta e lo ha lasciato cadere nel vuoto.

Anziano cade in un pozzo: salvato dai vigili del fuoco

Sul posto, in suo aiuto, sono intervenuti i pompieri e i carabinieri, che lo hanno soccorso e tratto in salvo. Secondo le in formazioni apprese l'anziano è rimasto sempre vigile e cosciente, ha rassicurato i soccorritori mentre lo stavano prelevando dal pozzo. I pompieri lo hanno poi affidato nelle mani dei paramedici del 118, che me hanno immediatamente notato come il suo stato di salute fosse buon o nonostante l'età e la caduta. Il novantaduenne è stato comunque in via precauzionale trasportato in ospedale, dove i medici lo hanno sottoposto a ulteriori accertamenti.