Caos alla stazione Termini per treni cancellati o in ritardo sulla linea ferroviaria Roma-Cassino a causa di un guasto a un treno. L'inconveniente si è verificato all'altezza di Colle Mattia, stazione costruita per servire le località di Monte Compatri, Monte Porzio Catone e Colonna, nel territorio del Comune di Roma. Il disservizio si è registrato intorno alle ore 19 ed è durato circa un'ora. I ritardi e le cancellazioni hanno riguardato i treni per Frosinone e Cassino dalle ore 19.07 in poi. A comunicare l'interruzione della tratta, la Rfi, Rete ferroviaria italiana: "Dalle 19.30 la circolazione dei convogli fra Ciampino e Colle Mattia della linea Roma-Cassino è sospesa, in direzione Cassino, per un inconveniente tecnico ad un treno merci" si legge in una nota. E aggiunge: "Sono in corso le operazioni di recupero del convoglio".

Tuttavia permangono forti ritardi su tutta la linea fino a due ore, con passeggeri in attesa in diverse stazioni. Come a Zagarolo, da dove alcuni pendolari hanno postato le immagini della banchina affollata. Sono stati momenti di tensione tra i passeggeri, che proprio al rientro dal lavoro, hanno dovuto sopportare l'ennesima serata di passione, a solo pochi giorni dal rientro dalle ferie. Esasperati, i viaggiatori si sono raccolti sulla banchina, alla ricerca di risposte per la lunga interruzione. "È vergognoso il servizio che ci troviamo a pagare. È vergognoso il fatto che dopo un mese di fermo per lavori di potenziamento le prime due giornate ‘regolari' abbiano creato tutti questi disagi" scrive un'utente nel gruppo Facebook dei pendolari della Roma-Cassino. A supporto del personale ferroviario sono intervenuti anche gli agenti di Polizia e sono state distribuite bottigliette d'acqua, nell'attesa che la circolazione tornasse alla normalità.