Il cane salvato dalla Polizia in piazza Michele Da Carbonara
in foto: Il cane salvato dalla Polizia in piazza Michele Da Carbonara

Vagava in strada sotto la pioggia battente, tra le auto incolonnate nel traffico di Roma. Gli agenti della Polizia di Stato hanno salvato un cane anziano e cieco, e lo hanno portato al sicuro in Commissariato. L'animale era spaventato: i poliziotti si sono accorti di lui mentre gironzolava completamente bagnato nei pressi di piazza Michele da Carbonara, alla Garbatella, vicino a via Cristoforo Colombo. Il grande cuore degli agenti li ha spinti a intervenire senza esitare: una volta vinte le diffidenze del cane nel farsi aiutare, lo hanno preso in braccio e portato in ufficio per accertarsi delle sue condizioni e chiamare un veterinario che potesse visitarlo. Mentre aspettavano l’arrivo del dottore, contattato tramite il gruppo Eur di polizia Roma Capitale per condurre il cane nelle strutture idonee, i poliziotti si sono presi cura dell’animale asciugandolo e procurandogli del cibo. Un incubo per il piccolo amico a quattro zampe dal musetto dolcissimo che fortunatamente, è passato in fretta, grazie all'aiuto dei suoi angeli custodi. Poco dopo, verso le ore 22.30, attraverso un gruppo Facebook del quartiere gli agenti sono riusciti ad individuare la proprietaria del cane che in realtà non era stato abbandonato: la donna felicissima ha potuto riabbracciarlo.

Il cane salvato dai poliziotti (Foto della Polizia di Stato)
in foto: Il cane salvato dai poliziotti (Foto della Polizia di Stato)