Sono 94 i pazienti positivi al coronavirus rilevati nella giornata di oggi. Di questi, 17 sono ricoverati nella terapia intensiva dell'ospedale Lazzaro Spallanzani perché non riescono a respirare autonomamente e hanno bisogno di supporto respiratorio costante. In giornata saranno dimessi pazienti asintomatici e paucisintomatici. Nel Lazio il trend dei contagi è in diminuzione, mentre nella giornata di ieri i guariti sono stati il triplo dei nuovi casi positivi: un risultato molto buono, che per la prima volta ha fatto scendere il trend sotto all'1%. Sempre ieri, invece, i decessi sono stati otto.

In isolamento clinica Latina a Roma

Continua a rimanere alta l'attenzione su case di riposo e case di cura, molte delle quali si sono trasformate in veri e propri focolai di coronavirus. È di oggi la notizia che la clinica Latina in zona Appio Latino è stata messa in isolamento, e gli ospiti trasferiti all'Istituto di Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani. Due operatori della struttura non sono stati ancora rintracciati: no si sono presentati all'appuntamento per fare il tampone. "È in corso l’indagine epidemiologica della da parte della Asl Roma 2 ed è stato disposto l’isolamento della clinica Latina e il trasferimento dei pazienti all'Istituto Spallanzani – spiega in una nota l'Asl Roma 2 – La direzione sanitaria della clinica deve dare adeguata informativa ai famigliari dei pazienti. Da una prima verifica infatti risultano inadempienze della struttura nel rispetto dell'ordinanza regionale. È in corso l'audit. Sui tamponi effettuati ai 29 pazienti, 10 risultano positivi e su 37 operatori, 12 sono positivi. Sono inoltre in corso le ricerche di 2 operatori che non si sono presentati".