Blocco del traffico a Roma il 19 gennaio per i veicoli inquinanti nella fascia verde della città. Il provvedimento è stato preso con una memoria approvata dalla giunta capitolina il 3 dicembre scorso, "per ridurre alla fonte le emissioni inquinanti, per la tutela della salute umana e dell'ambiente", in occasione della prima domenica ecologica del 2020. Il blocco del traffico entrerà in vigore dalle ore 7.30 alle ore 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Le prossime date sono fissate in calendario al 9 e 23 febbraio e 29 marzo.

Blocco del traffico: chi resta fermo

Il blocco del traffico nella fascia verde di Roma riguarda i veicoli a motore fino a diesel euro 6.  Potranno circolare i veicoli elettrici e ibridi, le auto gpl, a metano. L'esenzione è valida anche per le auto a benzina Euro 6, per le moto a 4 tempi Euro 3 e successive, per i ciclomotori a 2 ruote a 4 tempi Euro 2 e successivi, per i mezzi con contrassegno disabili, per i veicoli car sharing e car pooling. Sono previste deroghe.

Domeniche ecologiche: potenziato il trasporto pubblico

Come si legge sul portale del Comune in occasione delle domeniche ecologiche e del blocco del traffico, per agevolare lo spostamento di romani e turisti in città, sarà potenziato il servizio di trasorto pubblico e taxi. "Si ricorda che nelle giornate di limitazione della circolazione veicolare per la prevenzione ed il contenimento dell’inquinamento atmosferico, le categorie esentate/deroghe sono esclusivamente quelle riportate nell’ordinanza della sindaca. Non esistono elenchi dedicati (ad esempio riferiti a targhe specifiche) né, tantomeno, deroghe rilasciate ad personam".