2 Aprile 2019
10:30

Belen Rodriguez e Stefano De Martino a processo perché aggredirono due fotografi a Ponza

Belen Rodriguez e l’allora fidanzato Stefano De Martino accusati di aver aggredito due fotografi nel 2012 a Ponza. A processo finirà anche l’ex fidanzato della sorella di Belen, Cecilia Rodriguez. I tre sono accusati del reato di “esercizio arbitrario delle loro ragioni”. Il processo comincerà il prossimo 13 maggio.
A cura di Enrico Tata

Belen Rodriguez e l'ex marito, il ballerino Stefano De Martino, sono accusati di aver aggredito e rubato le macchine fotografiche di alcuni paparazzi che tentavano di fotografarli a Ponza. Il processo nei loro confronti avrà inizio il prossimo 13 maggio al tribunale di Latina. L'accusa nei loro confronti è di "esercizio arbitrario delle loro ragioni", reato previsto dall'articoli 392 e 393 del codice penale. Consiste nell'atto commesso da chi, per esercitare un proprio diritti, in pratica si fa giustizia da solo mediante violenza sulle cose (articolo 392) o sulle persone (articolo 393). In pratica, secondo l'accusa, Belen e De Martino avevano ragione nell'impedire ai paparazzi di scattare foto e disturbare la loro privacy, ma invece di denunciare il fatto avrebbero proceduto da soli a farsi giustizia. La presunta aggressione di cui sono accusati dalla procura di Latina avvenne nel 2012 sull'isola di Ponza e vittime furono i fotografi Mattia Brandi e Stefano Meloni. Tra gli imputati c'è anche l'avvocato argentino Sebastian Perez Blanco, che all'epoca era fidanzato con Cecilia Rodriguez, la sorella di Belen.

A processo anche l'ex di Cecilia Rodriguez

Questa la ricostruzione dei fatti secondo i due fotografi che hanno presentato la denuncia: i due paparazzi stavano scattando alcune foto da una barca alle sorelle Rodriguez e ai loro rispettivi fidanzati mentre questi si trovavano a bordo di uno yacht ancorato in una baia di Ponza. I quattro si sarebbero avvicinati alla barca dei fotografi e, continua il racconto delle presunte vittime, i due uomini, De Martino e Perez Blanco, avrebbero cominciato ad aggredirli e gli avrebbero portato via la macchina fotografica, che poi sarebbe stata restituita, ma solo dopo averne gettato in mare la pellicola contenente gli scatti rubati. Belen Rodriguez, De Martino e Perez Blanco, come detto, dovranno rispondere dell'accusa di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di lesioni non gravi nei confronti dei due fotografi.

Processo Regeni, Schlein: "Interrompiamo rapporti con il Cairo". De Falco: "Non andiamo in Egitto"
Processo Regeni, Schlein: "Interrompiamo rapporti con il Cairo". De Falco: "Non andiamo in Egitto"
447.704 di Simona Berterame
Manfredi e De Magistris, passaggio di consegne al Comune tra i due sindaci
Manfredi e De Magistris, passaggio di consegne al Comune tra i due sindaci
Patrick Zaki, processo rinviato al 7 dicembre: la seconda udienza dura solo due minuti
Patrick Zaki, processo rinviato al 7 dicembre: la seconda udienza dura solo due minuti
8 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni