Foto Facebook
in foto: Foto Facebook

I Moderntears si sono esibiti al Traffic, famoso locale della zona sud est di Roma, in occasione del live dei Polar. Prima di ripartire a bordo di un pullmino, hanno parcheggiato davanti a un ristorante per un pranzo veloce. "Quando siamo tornati, abbiamo trovato la sorpresa", racconta un membro della band. "Ci hanno portato via tutto forzando il finestrino scorrevole posteriore. Il danno è veramente rilevante, dal momento che comprende non solo tutti gli strumenti musicali e testate, ma anche le valigie dove erano contenute macchine fotografiche, tablet e computer. Per quanto sarà impossibile, vi chiedo semplicemente di far girare questo post per vedere se in qualche modo qualcuno abbia visto qualcosa.
Ci stiamo recando ora a fare le dovute denunce dopo gli accertamenti della polizia, nel caso venga adocchiata un’operazione sui vari mercatini romani vi prego di farci sapere", il post pubblicato su Facebook. Il fatto è avvenuto ieri sulla Tiburtina.

Questo è l'elenco dell'attrezzatura rubata:

– Gibson Les Paul standard 2008 (Nero) ((custodia nera rigida, piena di adesivi))
– Fender Telecaster (Nero, battiplettro Nero)
– Fender Jazz Bass made in Messico (bianco, battiplettro bianco)
– Orange Rocker Verb 50 Mark3 (Nero)
– Orange Rocket Verb 50 Mark2 (Arancione)
– Ampeg SVt3 Pro (in case Proel Grigio)
– MacBook Pro 13” 2017
– iPad seconda generazione
– Fuji XT3
– Fuji 23mm 1.4
– Fuji 90mm F2
– GoPro Hero7 (nera)
– Tre pedaliere
– 2 Jack wireless Line6 g30

Di batteria:

Hardcase rullante HN14S
– Rullante Tama SLP Bubinga/Acero 14×7
– Hardcase Piatti HN9CYM22
– Hi hat 13″ Paiste Signature
– Zildjian A-Custom EFX 18″
– Zildjian Sweet Ride 21″
– Zildjian Dark Thin Crash 19″
– China Ufip Tiger 18″
– Doppio pedale Tama iron cobra 300
– In Ear Shure SE215-K-E

Oltre a tutti i vestiti, giacche, chiavi di casa in Toscana e hard disk con tutti i lavori della fotografa che ci seguiva.