Autostrada A1 Milano-Napoli chiusa in direzione Napoli tra Pontecorvo e Cassino, provincia di Frosinone a causa di un incidente avvenuto all'altezza del chilometro 661.200. Alle 12 e 15, comunica Autostrade per l'italia, una bisarca e un'autocisterna, che ha disperso gasolio, si sono scontrate. Stando a quanto si apprende, una persona sarebbe rimasta gravemente ferita.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia stradale, un'ambulanza, due eliambulanze e il personale autostradale della Direzione 6° tronco di Cassino. Attualmente il traffico è bloccato e si registrano due chilometri di coda. "Per gli utenti diretti verso Napoli – si legge nel comunicato – si consiglia di uscire a Ceprano percorrere la SS Casilina in direzione di Napoli e rientrare in A1 a Cassino".

Il bilancio si aggrava: due morti e tre feriti gravi.

Stando a quanto riporta Omniroma, il bilancio dell'incidente si sarebbe aggravato: si parla di due morti e tre feriti ricoverati in codice rosso. Uno sarebbe stato trasportato in eliambulanza al policlinico Umberto I di Roma, un altro sarebbe stato accompagnato all'ospedale di Cassino e un terzo è stato caricato su un'altra eliambulanza.