Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Dramma ad Artena, Comune in provincia di Roma, dove un uomo è morto dopo un incidente, mentre era alla guida del suo trattore nella frazione Selvatico. L'episodio è accaduto intorno all'ora di pranzo di oggi, venerdì 10 maggio, nella città che fa parte della Comunità Montana dei Monti Lepini. Secondo le informazioni apprese, la vittima è un 60enne del posto, che al momento dell'accaduto stava lavorando la terra, quando, per cause non note, è stato schiacciato dal mezzo. L'impatto è stato molto violento e l'uomo è deceduto sul colpo. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118 che ha tentato di soccorrerlo ma per l'uomo, rimasto incastrato, non c'è stato purtroppo nulla da fare se non constatarne il decesso. Il corpo senza vita dell'uomo è stato poi liberato dal mezzo. La città è in lutto e la comunità di Artena, appresa la terribile notizia, si è stretta intorno al dolore della famiglia della vittima. Presenti i carabinieri per i rilievi scientifici. I militari dell'Arma stanno indagando sul caso per ricostruire la dinamica dell'accaduto.

Operaio ferito sul lavoro ad Amatrice

Questa mattina ad Artena, in provincia di Rieti, è avvenuto un altro grave incidente che ha coinvolto un operaio e un mezzo meccanico. La vittima, un 35enne che al momento dell'accaduto stava lavorando ad interventi di ristrutturazione è rimasto gravemente ferito, riportando un trauma cranico e toracico. Soccorso dopo l'allarme dei suoi colleghi che hanno assistito alla scena, è stato trasportato con codice rosso in eliambulanza all'ospedale di Tor Vergata a Roma, per essere affidato alle cure dei medici. Le sue condizioni di salute sono gravi.