21 Aprile 2020
17:01

Anzio, in casa 34 chili di hashish e cocaina da vendere sulle piazze di spaccio: arrestato 44enne

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dopo che nella sua abitazione sono stati trovati 34 chili di droga. Portato in carcere a Velletri, dovrà adesso rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri indagano ora sul giro di narcotraffico che potrebbe esserci dietro il 44enne.
A cura di Natascia Grbic

Un uomo di quarantaquattro anni è stato arrestato dopo che nella sua abitazione sono state trovate ingenti quantità di droga. Un vero e proprio magazzino, con trenta chili di hashish divisi in panetti da 100 grammi ciascuno pronti per essere tagliati, 3 chili e mezzo di marijuana e 500 grammi di cocaina. Le sostanze erano probabilmente dirette alle principali piazze di spaccio del Lazio e soprattutto della capitale, anche se non è escluso fossero riservate anche alle altre regioni. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia e dai carabinieri di Campoverde, che dopo aver condotto le indagini hanno effettuato il blitz antidroga, arrestando l'uomo.

Trovato con 34kg di droga in casa, arrestato

Il 44enne è stato portato nel carcere di Velletri, l'accusa è di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti. Indagini sono ora in corso per ricostruire la rete di spaccio dietro l'uomo: è chiaro che il 44enne non poteva essere da solo a gestire tutto quanto, la quantità di droga trovata in casa sua era troppo alta. È molto probabile che ci siano altre persone – magari appartenenti a più grandi organizzazioni criminali – che tengono i fili e che si occupano di far arrivare in provincia grandi quantitativi di droga per poi immetterli sulle piazze di spaccio. Decisiva sarà la perquisizione dell'abitazione, l'analisi degli apparecchi elettronici e, soprattutto, l'interrogatorio che sarà condotto in carcere davanti al giudice.

Vendevano coca con Instagram e Facebook, arrestati pusher 2.0: giro d'affari di 450mila euro al mese
Vendevano coca con Instagram e Facebook, arrestati pusher 2.0: giro d'affari di 450mila euro al mese
Paninoteca chiusa su via Ostiense: veniva usata da una coppia come base di spaccio
Paninoteca chiusa su via Ostiense: veniva usata da una coppia come base di spaccio
Tivoli, maxi sequestro di coca: 42kg nelle auto dei pusher, avrebbero fruttato due milioni di euro
Tivoli, maxi sequestro di coca: 42kg nelle auto dei pusher, avrebbero fruttato due milioni di euro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni