Danni alla cupola dell’Auditorium Parco della Musica di Roma
in foto: Danni alla cupola dell’Auditorium Parco della Musica di Roma

La copertura dell'Auditorium Parco della Musica di Roma è stata danneggiata dalle fortissime raffiche di vento (ben oltre i 100 chilometri all'ora) che stanno soffiando sulla Capitale. Stando a quanto si apprende, si sarebbe staccato un pannello esterno metallico che dà accesso a un'uscita di emergenza. La fotografia è stata postata dal consigliere del Movimento 5 Stelle Carlo Maria Chiossi su Twitter: "I danni causati dal maltempo alla copertura dell'auditorium. Per qualcuno Virginia Raggi ha esagerato perché due gocce d'acqua non fanno male a nessuno. La realtà è molto diversa", ha scritto riferendosi alle critiche ricevute dalla sindaca per aver deciso, in virtù dell'allerta meteo, di chiudere le scuole della Capitale. I vigili del fuoco confermano che sono in corso verifiche a cura dei tecnici presso l'area dell'Auditorium. In totale sono stati circa 170 gli interventi effettuati dai pompieri in tutta la città e nelle aree limitrofe. Situazione complicata soprattutto nell'area dei Castelli Romani e a Fiano Romano per una tromba d'aria. Rimarrebbero in coda circa 190 richieste ancora non evase.

Raggi: "Altro che solo una pioggerella"

Anche la sindaca, su Facebook, si è difesa dalle accuse raccontando le emergenze in città: "Le segnalazioni che arrivano da Roma e da tutta la provincia raccontano disagi ingenti: ringhiere divelte; alberi sradicati. Addirittura la cupola dell'Auditorium Parco della Musica nella zona nord della città è stata squarciata a causa delle forti raffiche. Altro che "solo una pioggerella"…".