8 Gennaio 2019
18:07

Albano, travolto e ucciso da uno scooter: la vittima un 63enne

La vittima stava attraversando via Perlatura per tornare a casa, un tratto di strada non nuovo a incidenti anche gravi e scarsamente illuminato. Il centauro, un 33enne di Genzano rimasto a sua volta ferito, è stato iscritto al registro degli indagati per omicidio stradale come atto dovuto. Sul posto i carabinieri.
A cura di Redazione Roma
L’incidente mortale in via Perlatura (Genzano)
L’incidente mortale in via Perlatura (Genzano)

Ancora sangue sulle strade dei Castelli Romani. Erano circa le 21.00 della serata di ieri – lunedì 7 gennaio – quando un uomo di 63 anni è stato investito da uno scooter di grossa cilindrata in via Perlatura nel territorio del comune di Albano. Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 che hanno trasportato entrambi i feriti, il pedone e il centauro, un 33enne di Genzano, all'ospedale dei Castelli. Ricoverato in gravissime condizioni il 63enne non ce l'ha fatta nonostante gli sforzi dei medici: troppo gravi i traumi riportati nell'impatto. Il 33enne invece è tutt'ora ricoverato nel reparto di ortopedia e traumatologia ma da quanto si apprende non è in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cecchina che hanno eseguito i rilievi del caso per accertare la dinamica dell'incidente ed eventuali responsabilità. Il tratto di strada dove è avvenuto l'investimento non è nuovo a incidenti anche gravi, soprattutto a causa della scarsa illuminazione: secondo quanto ricostruito il 63enne quando è stato investito stava attraversando la strada per recarsi presso la propria abitazione.  Il 33enne alla guida della due ruote è stato iscritto come atto dovuto al registro degli indagati per il reato di omicidio stradale e sottoposto ai testi sull'utilizzo di alcolici e stupefacenti.

Triplice omicidio a Prati, le vittime uccise con 50 coltellate: i risultati dell'autopsia
Triplice omicidio a Prati, le vittime uccise con 50 coltellate: i risultati dell'autopsia
Desirée Mariottini, la procura chiede conferma delle condanne per chi l'ha violentata e uccisa
Desirée Mariottini, la procura chiede conferma delle condanne per chi l'ha violentata e uccisa
Si schianta contro un albero a Caracalla: la vittima è Valeria Sebastiani, la regina dei cocktail
Si schianta contro un albero a Caracalla: la vittima è Valeria Sebastiani, la regina dei cocktail
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni