Tragico incidente stradale nella notte vicino a Roma, per la precisione ad Albano Laziale, a sud della Capitale. Un uomo di 56 anni è morto a seguito dell’impatto avvenuto in via Olivella, all’interno del centro abitato del comune in provincia di Roma. La vittima, residente a Genzano, era alla guida di una Peugeout che si stava dirigendo verso la piazza, quando a un certo punto si è scontrato frontalmente con una Audi A4. A bordo di questa seconda vettura viaggiavano quattro persone di origine romena: tre uomini e una donna. Dopo il violento impatto tra le due auto, il 56enne era riuscito a scendere da solo dalla sua vettura, ma ha poi avuto un malore.

L’uomo è stato soccorso dal personale del 118, ma è morto al momento del suo arrivo in ospedale. In ospedale sono state trasportate anche altre due persone che si trovavano a bordo dell’Audi, ma non sarebbero comunque in gravi condizioni. Il conducente dell’Audi si sarebbe subito allontanato dal luogo dell’incidente, ma gli agenti della polizia lo hanno poi rintracciato e identificato dopo alcune ore, quando era tornato sul luogo in cui è avvenuto lo scontro frontale tra le due auto.

Si tratta di un ragazzo romeno di 25 anni che è stato denunciato per omicidio stradale e per allontanamento dal luogo dell’incidente prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Inoltre, gli è stata ritirata la patente. Le indagini su quanto avvenuto sono comunque ancora in corso per provare a capire come sia avvenuto l’incidente e individuare eventuali responsabilità.