L’imprenditore Paolo Bodo – Foto Facebook
in foto: L’imprenditore Paolo Bodo – Foto Facebook

L'imprenditore Paolo Bodo è stato minacciato, aggredito e derubato oggi a Roma, sul lungotevere Flaminio. Stando a quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'uomo è stato avvicinato da due uomini in sella a uno scooter che gli hanno strappato l'orologio dal polso. I due sono poi scappati. L'uomo è rimasto lievemente ferito. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del Reparto Volanti. Purtroppo non sarebbero presenti telecamere di sicurezza in zona e quindi non sarà facile risalire all'identità dei due rapinatori.

Due rapine identiche in poco più di un'ora, rubati due orologi di lusso

Secondo la polizia si sarebbero verificate due rapine molto simili a distanza di meno di un'ora: la prima si è verificata alle 14 in via dei Giuochi Istimici, in zona Farnesina. Due uomini su uno scooter e con casco integrale hanno rapinato un dentista. Anche in questo caso è stato rubato un orologio dal valore di circa 10mila euro. Poco più di un'ora dopo, intorno alle 15,15, Bodo è stato rapinato sul lungotevere. L'orologio rubato è un Rolex dal valore di 30mila euro. Gli uomini della squadra mobile stanno cercando di risalire all'identità dei malviventi e probabilmente i due casi sono collegati. I rapinatori che hanno messo a segno le due rapine, infatti, potrebbero essere gli stessi. Per il momento, però, sono riusciti a fare perdere le loro tracce e le due vittime non hanno fornito dettagli decisivi per la loro identificazione. Bodo, riporta il Messaggero, è responsabile del marchio Miss Sixty, azienda leader nel campo dell'abbigliamento.