L'aeroporto di Fiumicino ottiene un nuovo record: è il preferito dei passeggeri tra gli scali europei. A renderlo noto Airport Council International, l'associazione internazionale che misura la qualità percepita dai viaggiatori in oltre trecento aeroporti nel mondo. Il primato è emerso dalle rilevazioni svolte nel terzo trimestre del 2019, periodo in cui spicca un'efficienza particolare nei mesi estivi, quando i viaggiatori aumentano rispetto al resto dell'anno: l'aeroporto Leonardo Da Vinci ha superato gli scali europei e americani con più di 40 milioni di passeggeri, con una valutazione di 4,46 su una scala che arriva a 5.

I migliori servizi dell'aeroporto di Fiumicino

Tra i servizi dell'aeroporto di Fiumicino più apprezzati dai passeggeri ci sono i varchi elettronici o e-gates, per i quali è lo scalo al mondo con la più alta percentuale di passeggeri a poter utilizzare il controllo elettronico dei passaporti, grazie alla collaborazione con Ministero degli Esteri, Ministero dell'Interno ed Enac. I viaggiatori amano anche il comfort generale dell'aeroporto, la cortesia del personale, il tempo di attesa ai controlli di sicurezza, la chiarezza delle informazioni al pubblico e i vari servizi disponibili.

Adr: "La sfida è investire in tecnologie e servizi innovativi"

"Il traguardo è il risultato della strategia di investimenti, innovazioni e qualità del servizio introdotta dalla capogruppo, che ha consentito allo scalo in soli cinque anni di scalare le classifiche in tutti gli ambiti infrastrutturali e di servizio – spiega l'amministratore delegato di Adr Ugo De Carolis – Ora la sfida è migliorare ancora grazie a nuovi investimenti in tecnologie e servizi innovativi".