Un grave incidente si è verificato attorno alle 5.00 del mattino sull'autostrada A1 all'altezza della diramazione Roma Sud in direzione di Napoli, al chilometro 572. Qui si sono scontrati due mezzi pesanti, uno dei quali si è ribaltato sulla carreggiata prendendo fuoco. Inevitabili le ripercussioni alla circolazione, con la chiusura dell'autostrada per permettere le operazioni di soccorso e spegnimento, con la creazione di code chilometriche. Disagi anche in direzione Firenze: detriti e parte del carico trasportato dai tir ha invaso anche l'altra carreggiata.

Nell'impatto sono rimasti i conducenti, le loro condizioni non sarebbero gravi. Sul posto è stato necessario l'intervento di sei squadre di vigili del fuoco, entrati in azione con l'ausilio di un'autobotte e di un'autogru. La situazione è lentamente tornata alla normalità nell'arco della mattinata, quando alle 8.00 è stato riaperto il transito.