Sono stati denunciati cinque addetti allo scarico bagagli dell'aeroporto di Fiumicino di Roma. Gli operai di Alitalia handling, sono accusati di aver rubato dalle valigie dei passeggeri in maniera continuativa, in particolare trafugando oggetti di valore dai voli serali e notturni con destinazione intercontinentale, così da far passare più tempo possibile dal furto alla sua scoperta ed eventuale denuncia.

Con un blitz nella notte dell'11 maggio, la poliziani frontiera dello scalo romano, ha colto in flagrante gli addetti aeroportuali, quando avevano appena rubato degli oggetti da alcuni colli spediti verso San Paolo in Brasile. Grazie alla collaborazione con le autorità di frontiera brasiliane, è stato possibile individuare immediatamente le vittime dei furti, raccogliendone le denunce per procedere poi con la restituzione dei beni sottratti.