Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Giornata tragica quella di oggi, sabato 6 aprile, a Torre Cajetani, piccola cittadina nella provincia di Frosinone, funestata da due incidenti sul lavoro, avvenuti a poca distanza di tempo l'uno dall'altro, che si sono rivelati purtroppo mortali: a perdere la vita, due uomini, uno di 44 e uno di 51 anni. La prima vittima è S.P., 44 anni, operaio che stava effettuando dei lavori di riparazione in zona Madonnina: stando a quanto si apprende, l'operaio è rimasto schiacciato da un macchinario. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118, che non hanno potuto fare altro, purtroppo, che constatare il decesso del 44enne. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Alatri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare la dinamica dell'incidente: il corpo del 44enne è stato portato all'obitorio dell'ospedale di Frosinone, dove con ogni probabilità verrà effettuata l'autopsia.

La seconda vittima è invece D.C., operaio di 51 anni. Stando a quanto si apprende, l'uomo stava riparando le tegole sul tetto di una abitazione quando, per cause ancora in corso di accertamento, è precipitato di sotto, battendo violentemente al suolo. Il 51enne è stato soccorso dal 118: i sanitari, giunti sul posto, purtroppo non hanno potuto fare altro, anche in questo caso, che constatare il decesso dell'operaio. Anche su questo secondo incidente sul lavoro, mortale come nella prima occasione, indagano i militari dell'Arma, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e raccolto testimonianze per determinare la dinamica dell'incidente.